Fashion

Quest’anno inverno inizia con la V… come Velluto

Ebbene si, per la sfortuna di qualcuno sono ancora viva e sono tornata per parlarvi del trend della nuova stagione. Come ben sapete ogni periodo dell’anno ha il suo must have: lo scorso inverno tutte e dico tutte erano fissate con l’ecofur, in primavera avevamo l’ecopelle su giubbini, leggins e skirts mentre quest’estate si trovava pizzo ovunque! Dunque, cosa ci aspetta per questa collezione autunno-inverno?

Ve lo dico io…. velluto, tanto velluto! 

Come faccio a dirlo? Semplice, già partendo dal fatto che qualsiasi marchio ha inserito nella sua collezione ALMENO un top in velluto dovrebbe farvi riflettere. Terranova e Tezenis sono l’esempio di brand che si è limitato ad un singolo capo. Il primo propone un crop top a manica corta con incrocio sulla schiena (€ 9.99) disponibile nelle varianti nero, bordeaux e rosa cipria; mentre il secondo presenta una semplicissima canottiera con spallino sottile in grigio scuro con l’accoppiata pizzo e velluto (€ 12.90).

Ma se ancora stentate a credermi vi assicuro che vi basterà un giro nei vostri soliti tre o quattro negozi per rendervi conto che (purtroppo, dirà qualcuno) è proprio così. Da Stradivarius per esempio si trova di tutto e di più. Dalle gonne alle t-shirt con scritte, passando per top con volant, zaini e pure giubbotti in stile bikers.

Maglietta volant velluto – € 12.95 

Maglietta velluto scritta – € 9.95

Gonna velluto a costine con bottoni – € 15.95

Giubbino biker velluto – € 29.95

Zaino velluto 31,5 X 24,5 X 8,5 cm – € 15.95

H&M ovviamente non è da meno; ho trovato pantaloni morbidi blu notte (€ 59.99), top a spallino sottile rosa chiaro (€ 9.99) o rosa antico (€ 14.99), shorts super morbidi (€ 14.99) e body shintillanti (€ 29.99).

Poi, giusto per non farci mancare nulla, ho scovato da Primadonna Collection anche un paio di accessori. Decoltè sullo stile della famosissima rockstud di Valentino con velluto e borchie, sandali con plateaux e tacco largo super sberluccicoso, tronchetti tacco largo interamente in velluto bordeaux con cerniera frontale, decoltè e tronchetti rigorosamente tacco sottile e punta con tanto di decorazioni ricamate. Il tutto accompagnato, ovviamente, dalle pochette in coordinato.   

velluto 1

 

velluto 3

 

velluto 2

 

 

Insomma, avrete capito che volenti o nolenti questo sarà un inverno molto velvet, ma devo confessarvi che mentre scrivevo e scrivevo mi sono posta un grande quesito: come diavolo si stira un tessuto così delicato? Sarà che sto diventando nonna dentro ma sono corsa subito a cercare informazioni a riguardo e posso tranquillizzare chi ha avuto i miei stessi dubbi dicendovi che per farlo è necessario semplicemente un ferro da stiro a vapore che va passato sul rovescio del capo, senza premere sulla stoffa ma anzi stando leggermente sollevati. Senza contare poi che anche in questo campo la tecnologia ha fatto passi da gigante. Date un’occhiata per esempio ai diversi modelli di ferro da stiro di Philips: ce n’è anche uno verticale con cui stirare tessuti delicati, come il tulle o appunto il velluto, è davvero un gioco da ragazzi! 

Allora, cosa ne dite di questo ritorno del velluto? Io sto iniziando ad apprezzarlo sulle scarpe ma ammetto che sugli abiti mi risulta ancora un po difficile da “digerire” ma ho ancora un paio di mesi per iniziare a farmelo piacere. Chissà… 

4 thoughts on “Quest’anno inverno inizia con la V… come Velluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...