Lifestyle

Yankee Candle e bruciatori: tips and tricks

Come vi avevo raccontato qui, nell’ultimo anno ho sviluppato una vera e propria ossessione nei confronti delle candele profumate. Apprezzo molto tutte le varie proposte del mercato ma, come tante di voi, le mie preferite restano sempre e comunque le Yankee Candle.

A fine duemilasedici infatti, per Natale, il mio morosino è andato a scegliere il mio regalo proprio in un negozio rivenditore delle famosissime candele e ne è uscito con un bellissimo bruciatore in ceramica bianco e rosa. All’inizio ammetto che ero un po preoccupata perchè, maldestra come sono, avevo paura di buttare cera ovunque ma dopo poco ho scoperto che basta qualche piccolo accorgimento per godere appieno di questo oggetto. 

20170325_102928

Come quasi tutti voi saprete i burner (letteralmente appunto bruciatori) sono niente di meno che la versione moderna dei cari vecchi brucia essenze dove nella parte inferiore si posiziona un tea light bianco ed inodore mentre nella parte superiore, al posto degli oli essenziali, si vanno a posizionare le Tart® di cera. Queste ultime sono formine di cera, senza stoppino, che con il calore del lumino si sciolgono e sprigionano nell’aria profumazioni intense.

Nel dépliant “Guida alla cura delle candele, consigli e suggerimenti”  fornito direttamente dal negozio ho letto che in teoria una Tart da 22 grammi emana profumo per una durata di 8 ore ma vi assicuro che certe fragranze sono talmente cariche da durare ben di più.

Ogni volta che si spegne il tea light la cera si rapprende e durante questa operazione perde un po di intensità, bisognerebbe quindi cercare di fare il meno possibile accendi-spegni. Io, per rimediare a questo sconveniente e per sfruttare appieno ogni singola tart, non le accendo per intero in una volta sola ma la divido in 4 parti. Ogni volta che ne accendo un quartino lo lascio scogliere finché termina il tea light e la volta successiva aggiungo un altro quarto in modo da intensificare nuovamente il profumo. In questo modo si riesce a prolungare notevolmente la durata delle fragranze, anche di quelle più delicate.

20170320_113330

Per quanto riguarda la rimozione del prodotto sciolto, nel momento in cui si decide di cambiare gusto, basta semplicemente mettere in freezer per 5 minuti (credetemi che bastano) il bruciatore e fare poi una leggera leva con un coltello sul bordo della cera. Evitate di grattare con oggetti appuntiti perchè finirete solo con il rovinare o scheggiare la ceramica e soprattutto assolutamente escludete di svuotare la cera ancora calda e liquida perchè rischiate di farvi veramente male e di gettare prodotto ovunque! (si lo dico perchè anni fa ho combinato pure questo…)

Le tart le potete trovare in tutti i negozi rivenditori Yankee Candle o sul sito ufficiale al prezzo di € 2.25 l’una in tantisssssime fragranze. Io una volta terminate quelle che mi sono state regalate insieme al burner ho trovato un’offerta super conveniente su Amazon dal venditore inglese Bigwicks: un mix di 24 tart, con gusti misti, al prezzo di € 27.75 + ss. Praticamente a conti fatti solo 1.30 € per ogni tart!  

20170320_113935

Le recensioni che ho trovato prima dell’acquisto erano del periodo dicembre/gennaio e parlavano di gusti soprattutto invernali e natalizi, io che ho ricevuto il pacco ad inizio marzo ho trovato profumazioni fresche, fruttate e floreali tipiche appunto della primavera e dell’estate… insomma sono si fragranze miste ma sempre in base alla stagione.

👉  potete acquistare questa selezione di 24 tart cliccando qui 👈

A voi piacciono le Yankee? Dove le acquistate di solito? Preferite le classiche giare o usate anche la cera da far sciogliere nel bruciatore?

26 thoughts on “Yankee Candle e bruciatori: tips and tricks

  1. Le yankee sono famosissime ma, ahimè, pure un pò costosette come candele…penso che l’idea della tart sia vincente proprio per questo motivo, ti permette di avere una ottima resa di profumazione ad un prezzo più piccolo.
    Probabilmente è un ottimo modo per avvicinarsi al marchio ed è adatto anche a chi ama cambiare spesso profumi o averne uno diverso per ogni stanza!
    Fichissimo poi il venditore di Amazon con il set mixato, penso che ci siano delle offerte veramente goduriosissime su quella piattaforma…

    Liked by 1 persona

    1. Esattamente! Soprattutto anche per il fatto che si possano tener cambiati spesso i profumi. Con le giare, anche quelle piccole, alla fine si rischia di stancarsi di una profumazione.. così invece si può tener cambiato spesso

      Liked by 1 persona

    1. Da Kasanova hai trovato delle giare piccole? Non sono Yankee Candle, almeno in quello dove vado io non tengono le Yankee. Quelle hanno profumi molto più “deboli” e meno buoni secondo me

      Mi piace

      1. A me sembra ci siano ma non le ho mai comprate, ho preso solo le tarts, a me quelle di Kasanova sembrano originali.
        Da Co.Import invece ho preso delle tarts che costavano meno, poi meno perché scontate (anche se mi sembra ci sia scritto yankke candle pure su quelle, controllerò) ma che effettivamente non fanno lo stesso profumo delle altre.

        Liked by 1 persona

  2. benvenuta del club delle amanti yankee candle…. le adoro!!!!! prendevo sempre i votive ma per il mio compli le amiche che mi conoscono bene hanno saputo regalarmi giare grandi e piccole…squisite quelle floreali specie adesso in primavera..peony te la consiglio..ma sono tutte buone come ben saprai! costicchiano ok, ma durano veramente di piu e il loro profumo nn ha eguali…
    baci
    daniela

    Liked by 1 persona

    1. L’ho notato anche io solo dopo le prime volte che così persiste di più il profumo! E comunque si, mi dicevano “paghi solo la fama del marchio” ma in questo caso mi spiace si sbagliano di grosso perchè la differenza si sente eccome!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...