Beauty

Makeup nude » cosa utilizzare e come realizzarlo

Quest’anno una delle tendenze dell’autunno/inverno è stato senza ombra di dubbio il makeup nude, ma vediamo meglio cos’è e cosa si può utilizzare per realizzarlo.

Innanzi tutto bisogna prendere in considerazione due parole chiave: naturalezza e semplicità, ovvero niente di forte e assolutamente niente di colorato o acceso. La caratteristica principale del trucco nude è che c’è ma non si vede, e proprio per questo non va assolutamente d’accordo con quei mascheroni di fondotinta e terra che spesso si vedono in giro o con le palette strabrodanti di ombretti.

Ma passiamo alla realizzazione.

Perché sia veramente un makeup senza veli occorre partire da una bella base, sicuramente aiuta avere una pelle senza troppe imperfezioni e ben idratata ma in caso contrario si può cominciare con un fondotinta leggero, meglio ancora una bb cream che lascia un effetto “pelle al naturale”.  Poi, per lasciare il viso nature ma donargli un tocco di vitalità, usiamo il blush. Il fard che fa al caso nostro ha un colore rosato, giusto per acquisire in una passata un effetto bonne mine

Nude - blush

 

Per truccare gli occhi non c’è bisogno di grandi capacità, basta un ombretto luminoso molto chiaro da applicare in due punti: nell’angolo interno dell’occhio (senza esagerare per non creare l’effetto pugno in un occhio!) e sotto l’arcata sopraccigliare per illuminare lo sguardo.

nude - eyeshadow

 

Per quanto riguarda le labbra invece abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta con tutte le tonalità di rossetto denominate proprio “nude” dai vari brand.

nude - lipstick

 

E anche se il trucco è terminato non pensate di aver finito. Ovviamente quasi tutti i marchi hanno pensato ad un’alternativa nude anche per  le unghie!  

nude - nailpolish

 

Io personalmente non ho mai realizzato un makeup completamente nude perchè preferisco i colori scuri per gli occhi, però mi ispiravano molto i rossetti della collezione effetto nude lunga durata di Essence che costano solo 2,89 €. 

Cattura

E voi solitamente usate un trucco naturale o, come me, preferite qualcosa di più colorato o comunque d’impatto?

7 thoughts on “Makeup nude » cosa utilizzare e come realizzarlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...