Beauty

Labbracadabra, lo scrub labbra Lush DIY

Perchè spendere quasi 8 euro per 25 grammi di un prodotto che possiamo facilmente ricreare a casa? E quando dico facilmente intendo in poche mosse ma soprattutto con gli stessi ingredienti!  

L’anno scorso sotto il periodo dei saldi ero entrata da Lush a curiosare un po ed ero rimasta completamente affascinata dallo scrub per le labbra al profumo di bubblegum, però mi sembrava un po eccessivo pagare 7,95 € per un barattolino così minuscolo, così l’ho lasciato li.

Ogni volta che torno da quelle parti entro sperando di trovarlo almeno un po scontato, ma fin’ora non è mai successo, così ho provato a cercare un po sul loro sito online e cos’ho scoperto?! Che è facilissimo da fare! Essendo la Lush una società che utilizza soprattutto ingredienti naturali, non è per niente difficile procurarsi tutto il necessario. 

ingredienti

Non spaventatevi, sul sito vengono riportati i nomi scientifici dei componenti ma in realtà parliamo semplicemente di zucchero semolato, olio di jojoba, aroma –in questo caso di bubblegum– e colorante per non lasciare bianco il prodotto. L’unica cosa realmente un po particolare è l’Alpha-Isomethyl Ionone ma è solo un ingrediente contenuto in molte profumazioni, quindi a noi questo poco importa. 

Ma passiamo allora a quello che ho fatto io. Per due barattolini di prodotto ho utilizzato:

📚   zucchero bianco – 30 g

📚  olio di jojoba – due cucchiaini 

📚  olio di cocco * – un cucchiaino e mezzo

📚  colorante per dolci rosso – una goccia

* L’olio di cocco l’ho scelto come aroma visto il mio amore verso questo frutto e per l’impossibilità di trovare lo sciroppo al bubblegum ma se non vi piace potete benissimo usare del semplice aroma per dolci del gusto che più preferite. 

Il procedimento neanche a dirlo è semplicissimo, basta aggiungere uno per volta i liquidi allo zucchero lasciando per ultimo il colorante. Potete ovviamente aumentare la quantità di olio se lo preferite più “liquido”, la quantità dell’aroma se lo volete più profumato (senza farlo diventare nauseante mi raccomando!) e la quantità del colorante in base alla tonalità che volete ottenere. 

20151219_104913

Per quanto riguarda l’utilizzo la Lush consiglia semplicemente: 

Passatelo col dito sulle labbra per renderle lisce lisce e rimuovere le pellicine.

insomma, un gioco da ragazzi!

Conoscevate questo prodotto? Avete mai spignattato qualcosa che vi sembrava troppo costoso da acquistare?

19 thoughts on “Labbracadabra, lo scrub labbra Lush DIY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...