Lifestyle

5 cose senza cui non esco di casa.

E’ vero che la borsa di ogni donna nasconde un mondo a parte fatto di cose che nessuno mai si immaginerebbe, ed è vero anche che ogni cambio borsa diventa sempre una tragedia, ma ci sono cinque cose senza le quali non potrei mai uscire di casa.

Il cellulare

Ammetto che per un periodo mi era passata ma ora, proprio come quando avevo quindici anni, non riesco ad uscire se so di non avere con me il cellulare. Magari non devo neanche sentire nessuno ma se mi tocco le tasche, o se frugo in borsa, e non lo sento vado quasi in panico. Ho preso coscienza del fatto che è solo una questione mentale nel momento in cui mi sono giustificata con “ma è solo per vedere l’orario„ quando poi al polso avevo l’orologio!  

Il burrocacao

Soprattutto quando inizia a farsi sentire il primo freddo, proprio come in questo periodo dell’anno, io necessito di avere sempre il burrocacao a portata di mano. Anche più di uno se possibile! Al momento per esempio in borsa ho un Babylips della Maybelline, quello al cocco di Kiko che già avevo recensito e, ultimo arrivato, quello alla camomilla firmato Labello. 

I fazzoletti

Ancora non mi capacito di come sia possibile ma sono una povera sfigata con il raffreddore cronico. A febbraio così come a giugno, a settembre o a dicembre io ho il raffreddore e quindi irrinunciabili sono i fazzoletti. Due o tre pacchetti alla volta, la marca poco importa, l’importante è che siano per lo meno balsamici. 

Un accendino

Se c’è una cosa che gli altri non capiscono di me è perchè mi porto sempre dietro un accendino pur non avendo mai fumato. Anzi, non solo lo tengo sempre li, addirittura me lo sono comprata rosa carino come piace a me! Tutto è iniziato un’estate in cui mi avranno chiesto in cinquanta se avevo l’accendino e un giorno, stanca di dire sempre di no e di essere guardata come un’aliena perchè non fumatrice, ho deciso di acquistarne uno. Poi da quando sto con lui, che fuma, un accendino in borsa fa sempre comodo dato che è un continuo «amore, ma hai mica visto il mio accendino?»

Le salviette umidificate 

Non ce la posso fare a restare fuori casa sentendomi le mani sporche e non poterle lavare! Dopo aver mangiato qualcosa, dopo aver toccato qualcosa, prima di sedermi da qualche parte ho bisogno di pulire. E allora ringrazio quel sant’uomo che si è inventato queste “lavamani portatili“. Ovviamente non ho una marca preferita però ultimamente mi trovo bene con le Sole e Luna della Pampers che hanno un pacchetto medio, comodo da tenere in borsa.  

20151124_202010

E voi cosa sentite il bisogno di avere quando siete fuori casa? Avete qualche fissazione tipo la mia per le salviettine?  

9 thoughts on “5 cose senza cui non esco di casa.

  1. Io ho risolto questo problema!!
    Nella borsa metto la Bag in Bag, così quando cambio borsa non dimentico niente, nella bag in bag, che pesa uno sproposito, ma è relativo, ho anche un agendina con una penna bic, metti che devo scrivere qualcosa che passa per la mia mente malata… 🙂 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...