Lifestyle

Arizona green tea with honey

In questi ultimi giorni d’estate-primi giorni d’autunno ho finalmente provato quel tè freddo Arizona di cui tutte parlano da tanto e beh, me ne sono innamorata! 

Instagram -così come praticamente tutti i social vari ormai- è famoso per la sua capacità di creare bisogni che in realtà senza di esso non sapremmo neanche di avere e infatti, manco a dirlo, è stato così anche per questo tè.

Dopo più di un anno che vedevo le foto di queste bellissime bottigliette colorate e decorate contenenti chissà quale squisito nettare (😂😂😂😂) ho deciso che dovevo assolutamente trovarle anche io. E così qualche mese fa è iniziata la ricerca. Ho provato a guardare tra gli scaffali di tutti i supermercati che trovavo sulla mia strada, ho battuto a tappeto le liste di tutti i bar che frequentavo, ho tormentato chiunque sapevo avrebbe visitato posti diversi, ma niente, mai una gioia. Poi una sera, un sabato sera qualunque, siamo andati dal Patataro di fiducia –a meno di un chilometro da casa ovviamente– a sgranocchiare qualcosa e…. eccole li! Ho cacciato un urletto che giuro si sono girati tutti. Non potevo crederci. Finalmente Arizona tea in questa valle di lacrime! Ovviamente il rivenditore non ha tutti i gusti esistenti però direi che per ora mi accontento di provare quei tre che hanno. 

IMG-20150907-WA0001

Il primo che ho deciso di provare –gli altri due andrò a prenderli in settimana, don’t worry– è stato il Green tea with honey e credo che non avrei potuto fare scelta migliore. Io sono una super rompi balle che vivrebbe di tè freddo ma alla fine trovo sempre qualcosa che non va in ogni marca che provo, è sempre o troppo dolce o troppo sciapo o troppo forte. Ma nel momento in cui ho assaggiato l’Arizona ho capito perché se ne parla così tanto, mai trovato un tè così delicato e allo stesso tempo così buono. Potrei dire che assomiglia a quello del the verde S. Benedetto ma con un gusto molto ma molto più delicato e leggero. Insomma, qualcosa di nuovo e assolutamente da provare.

Le cose che mi hanno più stupita in positivo!– comunque sono state la bottiglia ed il prezzo. La bottiglia è da mezzo litro -quindi bella grossa- ed in plastica, mentre io ero convinta dalle foto che fosse in vetro, ma è decisamente meglio così perché è ovviamente più leggera da portarsi dietro. Per quanto riguarda il prezzo invece mi aspettavo chissà quale cifra –essendo poi anche un rivenditore e non un supermercato– ma ho pagato solo 2,20€ per mezzo litro di tè, se calcoliamo che in un bar qualsiasi una lattina di Estathe da 0,33 viene venduta a 2,50€, direi ottimo! 

20150921_155002-horz

20150921_154920

Insomma, sono felicissima di averlo trovato e provato. Ovviamente a breve andrò a prendere gli altri due disponibili che sono pomegranate green tea  ovvero tè verde al melograno che ammetto mi incuriosisce un sacco, non riesco proprio ad immaginarmi il gusto e blueberry white tea ovvero tè bianco ai mirtilli che non so perchè ma secondo me è strabuono, chissà.

3 thoughts on “Arizona green tea with honey

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...